Amare le donne, Un pensiero della splendida Lidia Ravera

Amare le donne

Meglio puttanieri che gay? Discutiamone, signor Presidente. In che cosa, esattamente, un settantenne che sbava dietro una diciassettenne ballerina di lap dance sarebbe migliore di un settantenne che spasima dietro un ballerino di merengue? Il primo sarebbe normale e il secondo anormale? Il primo sarebbe morale e il secondo immorale? Lei si vanta di amare le donne: pensa che questo la situi fra i padri nobili del patriarcato, mentre gli uomini che amano altri uomini segnalerebbero una decadenza della razza maschile? E poi, mi consenta: che cosa vuol dire amare le donne? Invitarle nei suoi palazzi, a gruppi di venti, vestirle con il tubino nero d’ordinanza, pretendere che ridano, guardarle ballare, o toccarle e poi pagare quelle che meritano? A differenza delle famigerate 10, poste tre scandali fa da Repubblica, queste sono domande teoriche. Magari stavolta le va di rispondere.

°°° Berlusco’, pija, incarta, e porta a casa.

b-ss

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter