Berlusconi: “La lista è giustizialismo. Nessuno mi può dare lezioni di morale”.

Berlusconi: “La lista è giustizialismo
Scajola e Verdini sono casi isolati”

Il premier per “appaltopoli” mette al riparo governo e Pdl: “La diffusione dei nomi è una isteria che i9nfanga persone come se fossero tutti colpevoli”. Ripete: “nessuna indulgenza”, e alle opposizioni dice: “Nessuno mi può dare lezioni di morale”. Intanto il ministro Matteoli difende Incalza: “Ho fiducia in lui e non lo rimuovo dal suo incarico”

°°° Ciccio, lezioni di morale a una merda di verme come te le possono dare anche Hitler, Hannibal Lecter, lo strangolatore di Boston e… persino quella troia di tua madre, complice di quel mafioso di tuo padre. Stai basso, nano. La resa dei conti sta arrivando.

b.aforas

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter