I pastori sardi bloccano il porto di Olbia °°° Con 60anni di ritardo…

Se i sardegnoli di oggi somigliassero anche solo lontanamente ai SARDI che ho conosciuto io da ragazzo, oggi qui saremmo in un paradiso. Senza speculatori, senza mafiosi, senza miliardi di tonnellate di cemento sulle coste, senza massoni ladri al potere, senza nemmeno l’ombra di berlusconi e fede in Gallura e… con la Gallura motrice dell’economia sarda, invece che feudo di tre delinquenti  servi ignoranti che si sono presi anche la provincia di Olbia e che stanno per asfaltare il porto.

Berlusconi_Sardo

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un commento