La delega per le televisioni Monti la dà a un incompetente come vari, ma è un servo del nano e tanto basta. Ma le riforme VERE?

Governo, la delega sulla televisione?
Va a un amico di Letta e Confalonieri

Il ministro Corrado Passera affida l’incarico per le Telecomunicazioni a Massimo Vari, già indicato
sei anni fa dal partito di B. per la guida di Agcom. Ma non ha competenze specifiche nel settore.

°°°Monti continua a perdere credibilità ai miei occhi. Come si fa a dare una delega così strategica a un domestico di hardcore? Vuol dire che il governo non vuole fare una legge di regolamentazione delle frequenze e della raccolta pubblicitaria che ci metta al passo con le democrazie vere. Vuol dire che continueremo ad essere la cloaca dell’informazione a esclusivo vantaggio del delinquente e della sua cosca.

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un commento