La Rai:un’altra realtà assassinata da silvio berlusconi e dalla sua cosca di merda

“In tv l’accumulo vince sul racconto«Una notte per Caruso» e il dialogo demenziale Saluzzi-Ward con cui è stato aperto il programma. la presenza di Duccio Forzano ci aiuta a capire qualcosa. In realtà, Forzano non è un regista… (grasso)”

°°° Per una volta sono d’accordo con questo ipocrita, ma rilancio: la saluzzi è solo una ex figa a disposizione di An, Ward non sa manco sua mamma chi cazzè e MANCA UN AUTORE. In Rai non esistono gli autori da almeno 20 anni. Me lo diceva l’ultimo a capirne qualcosa: Brando Giordani, allora direttore di Raiuno e mi supplicò di “tornare a casa”.  Ma arrivò subito berlusconi e piazzò tutta la sua discarica di ciarpame. Fine.

MI MANCANO I TEMPI IN CUI PRODI  LO PESTAVA MALAMENTE

berlusconi_prodi

 

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter