L’italietta razzista e barbara di berlusconi

Ragazzini prendono a calci un immigrato
i genitori ridono e non intervengono

Un ambulante originario del Bangladesh si era fermato a riposare su una sdraio in uno stabilimento balneare di Civitanova Marche. Cinque bambini di 10-11 anni lo hanno insultato e aggredito. Sotto gli occhi divertiti degli adulti.

°°° Amici, ho finito le parole per dimostrare tutta la mia indignazione. Ma come si fa ad igoiare ogni giorno… OGNI GIORNO, eccessi così scandalosi di diseducazione civica e di degrado sociale?!  Ma avete notato la volgarità delle risse televisive, da quasi vent’anni a oggi? Avrete sentito anche voi le bestialità vomitate dai vari la russa, gasparri, bondi, cicchitto, castelli, calderoli, bricolo, e tutte lealtre maschere oscene  del regimetto delle banane. Ecco, da quelle porcherie quotidiane  nasce la maleducazione che ha appestato l’Italia.

LA VOLGARITA’  DELLA FINTA AGGRESSIONE

b-nessuna cicatrice

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un commento