Poi c’è chi ha letto il Vangelo al contrario. Buonasera a tutti!

Piemonte, parroco abbandona la tonaca e diventa referente di Forza Nuova

Piemonte, parroco abbandona la tonaca e diventa referente di Forza Nuova
Luigi Cabrino quando era “don” e nelle vesti di attivista di Forza Nuova 

Luigi Cabrino, consigliere comunale a San Giorgio Monferrato, ex sacerdote, ha aderito alla formazione di estrema destra provocando polemiche

di CRISTINA PALAZZO

Nel weekend scorso tutti gli occhi sono stati puntati su Casale Monferrato, cittadina dell’Alessandrino che sabato ha accolto in contemporanea la commemorazione per la Giornata del Ricordo organizzata da Forza Nuova, e a un chilometro di distanza quella lanciata dall’Anpi. Gli attivisti del partito di estrema destra, per l’occasione, hanno presentato il neo-referente di zona, Luigi Cabrino. E’ un ex prete che ha rinunciato alla tonaca: ora è consigliere comunale eletto a San Giorgio Monferrato nella lista civica a sostegno del sindaco Pietro Dallera. La sua adesione a Forza Nuova, nonostante lo stesso non abbia mai fatto segreto di aver militato in partiti di destra sin da giovane, ha scatenato le polemiche in paese, tra tutti il gruppo di San Giorgio Tradizioni e Futuro, candidato nel 2014 alla corsa alla poltrona comunale e le opposizioni che hanno manifestato “sconcerto”. Hanno richiesto un consiglio comunale aperto per discutere della vicenda.

Cabrino ha un passato da ex sacerdote e parroco a Ozzano, Cavagnolo e Brusasco, fino al 2014 quando ha deciso di rinunciare ai voti ed è tornato alla vita politica, già iniziata da giovane con Alleanza Nazionale proprio a Casale Monferrato. Nel 2001 ha deciso di aderire alla Fiamma tricolore, ed è diventato consigliere comunale a Villanova dove è stato eletto per due volte. Poi le missioni umanitarie al fianco di un sacerdote: è stato in Africa nel 2006, dopo in Patagonia. Oggi è un insegnante precario alla scuola primaria, è sposato con due figli e si è trasferito a San Giorgio dove ha ripreso la carriera da amministratore cittadino. “Da maggio, quando sono stato eletto, ho portato avanti ben 24 atti di diverso tipo come consigliere comunale”, spiega.

E proprio a San Giorgio la polemica è entrata in Comune dove però, stando alle ultime novità, Cabrino non costituirà un gruppo di Forza Nuova, e che quindi l’appartenenza partitica non influirà sull’operato amministrativo. L’adesione al partito resterà fuori, dove il coordinatore regionale Luigi Cortese ha deciso di dargli l’incarico come referente del Monferrato. “È tesserato con noi da un anno e non cambierà gruppo: c’è libera scelta su come comportarsi, soprattutto arrivando da una lista civica”, spiega Cortese. È di oggi una delle prime iniziative, portata avanti come apolitica: con altri consiglieri piemontesi di Forza Nuova e Fratelli d’Italia ha sottoscritto la richiesta al presidente regionale Alberto Cirio di unirsi al collega ligure Toti a impegnarsi nei confronti del governo nella richiesta di far modificare la legge che disciplina le onorificenze per revocare titoli di merito a persone come il maresciallo Tito e altri esponenti del regime jugoslavo.

Le opposizini in paese, però, non ci stanno: “Abbiamo appreso con sconcerto che Luigi Cabrino (consigliere comunale di maggioranza di San Giorgio Monferrato a sostegno del sindaco Pietro Dallera, ndr) ha aderito a Forza Nuova, formazione che dichiara apertamente la propria provenienza e militanza fascista, e dimostra ambiguità su antisemitismo e negazionismo della Shoah – dicono da “San Giorgio Tradizione e Futuro” -. Negli ultimi tempi il nostro Paese si è visto attaccare sul fronte democratico e solidale, troppe volte l’indifferenza ha permesso che manifestazioni di nostalgia sfociassero in una retorica fascista che ci fa ritornare al periodo più buio della nostra storia recente. L’adesione di Cabrino, che si era presentato come semplice cittadino, a Forza Nuova è una vera e propria presa in giro degli elettori. Il sindaco sapeva di questa ambiguità?”.

https://torino.repubblica.it/cronaca/2020/02/10/news/piemonte_parroco_abbandona_la_tonaca_e_diventa_referente_di_forza_nuova-248268473/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P2-S1.8-T1

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter