Ruby. Burlesquoni ha buttato nel cesso quarant’anni di battaglie femminili e di conquiste culturali e sociali.

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter