Scoperti altri legami di berlusconi e dell’utri con cosa nostra

“Secondo quanto appreso dall’agenzia Ansa, nel corso della perquisizione effettuata a casa della sorella di Ciancimino, Luciana, sarebbero stati trovati documenti autografi dell’ex sindaco in cui si fa riferimento agli imprenditori mafiosi palermitani Franco Bonura e Nino Buscemi. Nei manoscritti sarebbero contenuti anche i nomi del senatore del Pdl Marcello Dell’Utri e del presidente del Consiglio Berlusconi. Ciancimino, durante il processo al generale dell’Arma Mario Mori, aveva raccontato di avere appreso dal padre che capitali della società Lurano, intestata ai due imprenditori, sarebbero confluiti in aziende del Nord, collegate al gruppo Fininvest.”
http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/201007articoli/56414girata.asp

°°° PERCHE’ LA  COSA  NON  MI  STUPISCE?

b-mafioso-padania

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un commento