Soldi del Cavaliere alla madre di Noemi: 20mila per la signora Anna°°° Vale così poco un imene minorenne?

Soldi del Cavaliere alla madre di Noemi: 20mila per la signora Anna

di Claudia Fusani

IMG

Sono sfilate tutte le papi girl in questa storia di Arcore e delle feste a base di bunga bunga. Inevevitabile che a un certo punto spuntasse fuori anche lei, la prima delle papi girl, Noemi Letizia, la bionda eterea di Casoria che ha segnato l’inizio del disvelamento del regno del drago di Arcore.

Noemi, la diciottenne che venne prima di Patrizia d’Addario, delle feste a villa Certosa, a palazzo Grazioli e poi a villa San Martino. Dal conto corrente presso il Monte dei paschi di Siena, agenzia di Milano 2-Segrate, quello dove agiva il ragionier Spinelli per nome e per conto del cavaliere Silvio Berlusconi per soddisfare necessità, capricci e richieste della fanciulle dell’harem di Arcore, sono partiti bonifici per circa almeno ventimila euro anche a favore della signora Anna Palombo, la mamma di Noemi Letizia.

°°° A Casoria vende la verginità delle ragazzine  per pochi spicci. Anche perché, grazie a Mafiolo, guadagna benissimo con gli appalti e la tragedia dell’immondezza.

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un commento