Tra governi mafiosi, sindachetti asini e preti arroganti, stiamo perdendo i nostri beni storici.

Il campetto dei preti cancella la necropoli
esposto della Soprintendenza in procura

Almeno quindici tombe risalenti al IV e al III secolo avanti Cristo sepolte da una colata di cemento ed erba sintetica. La perizia degli esperti che ne accertarono l’importanza rest√≤ lettera morta, ma non si arrendono e si rivolgono alla magistratura

di SONIA GIOIA

Il campetto dei preti cancella la necropoli esposto della Soprintendenza in procura Il campo di calcetto e l’area prima della realizzazione

Un campetto da calcio costruito su una necropoli messapica nel cuore del centro storico di Oria. La vicenda, vecchia di

Continua a leggere

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter