Chiesto rinvio a giudizio per Fede, Mora, Minetti

Chiesto rinvio a giudizio per Fede, Mora, Minetti
L’ex di Nicole: “Ha mentito, l’ho mollata”

Per il direttore del Tg4, per la consigliera regionale Pdl e per l’impresario la Procura di Milano ha chiesto il processo per induzione e favoreggiamento della prostituzione, anche minorile: “Bordello come sistema strutturato per fornire ragazze disponibili”. Nessuno dei tre si è presentato in aula. Chiara Danese e Ambra Battilani, che erano a una festa ad Arcore, parte civile

Chiesto rinvio a giudizio per Fede, Mora, Minetti L'ex di Nicole: "Ha mentito, l'ho mollata"

MILANO – Il procuratore aggiunto Pietro Forno e il pm Antonio Sangermano, nel corso dell’udienza preliminare iniziata stamani, hanno chiesto al gup Maria Grazia Domanico di rinviare a giudizio Lele Mora, Nicole Minetti e Emilio Fede imputati per il caso Ruby. Per il direttore del Tg4, la consigliera regionale del Pdl in Lombardia e l’agente di

Continue reading

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter