la splendida OPPO

La serietà non paga

Uno dei temi più frequenti, nei dibattiti tv, è quello che i problemi creati dall’immigrazione sono sentiti con maggiore insofferenza nei quartieri e tra i ceti operai. Per questo la Lega e gli altri razzisti di complemento si atteggiano a difensori del popolo oppresso, ovviamente non dai ricchi, ma dai più poveri e perseguitati. Anche Cicchitto, buon ultimo, ha sostenuto questa tesi, in Parlamento e nelle finestre dei tg, ridiventando, per un attimo, quel vecchio socialista, in onore del quale il nostro Fortebraccio aveva coniato l’esilarante definizione di «marxismo-cicchittismo». Per dire quanto era ridicolo anche quando voleva essere serio. Oggi no, oggi la serietà non paga perché vincono i buffoni e si può dire di tutto senza tema di smentite, visto che anche le smentite sono proprietà esclusiva del capo. Perciò, si scopre l’acqua calda e cioè che tutti i drammi sociali gravano soprattutto sui ceti operai. Magari anche la crisi economica, contro la quale il governo non fa nulla.

obolo

poverta1

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Cappellusconi

Cappellacci, il fattorino di Mafiolo in Sardistan, aveva lo slogan : “Con noi la Sardegna tornerà a sorridere”. Come il suo proprietario, si è fermato allo slogan. SOTTO LO SLOGAN… NULLA! In due mesi, ha solo cambiato la carta intestata e fatto chiudere decine di aziende. Ora hanno scippato il G 20… Non è un sorriso, cappellacci: è un ghigno di rabbia!

ber5

capp

cappell

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Ho visto…

Ho appena visto OTTO E MEZZO su La 7… C’era Vauro e c’era quella povera persa della santanchè: una persona volgare, ignorante e inutile, come solo una destronza arrampicatrice sociale plastificata può essere. Il nulla totale. Avrà commesso almeno sei reati penali in meno di un’ora. Ma mi ha fatto incazzare Vauro: poteva seppellirla in mille modi, invece è stato al suo gioco e ha fatto il tipico errore della sinistra: è stato troppo signore. Ma anche sprovveduto! Si è fatto dare del “servo” svariate volte. Ma come si fa a farsi dare del servo DA UNA SGUATTERA? Noi sappiamo che gli unici servi in questo paesello disastrato sono solo ed esclusivamente i miracolati destronzi: non vanno nemmeno a pisciare senza il permesso del loro proprietario. Non basta, lo capirei se il loro padrone fosse un uomo… ma è un piccolo farabutto molto più disastrato di loro!… la cui unica fortuna è stata quella di essere nato quando non c’erano più Togliatti, De Gasperi, Moro, Pertini, Longo, Nenni e Berlinguer. Sarebbe ancora e per sempre in galera, nell’Italia vera. Ultimo appunto: la zoccola mancata (per mancanza di mercato) ha detto che PAGA LE TASSE (AHAHAHAHAHAHAH!), che ha sempre lavorato e si guadagna i soldi col sudore della fronte (AHAHAHAHAHAH!) e che in Sardegna, al billionaire, dà lavoro a 150 famiglie… Non mi risulta che in quella centrale di spaccio di droga lavori nemmeno un sardo.

ALCUNE IMMAGINI DELLA BELLA (plastificata) SANTANCHE’

sa

san

maiali1

merda4

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Reperti storici

Dal mio blog di Myspace

mercoledì, settembre 10, 2008

BLOB, ORA
Categoria: Blog
Umilio fido, inutile anche come esca per tinche e carpe, polemizza con Roberto Saviano, a tradimento come suo solito… naturalmente, perché:
Saviano si vede troppo in giro, ha un film, un libro che vende molto e porta a casa tanti soldi… e vuole raccontare come si vive da scortato. Se vuole posso dirglielo meglio io, ché sono scortato da molto prima di lui, come si vive da scortato. Lasciamo perdere…
Cioè, questo scarto di NULLA, che vive sotto scorta per gentile concessione del suo personalissimo proprietario (anche se l’inutile scorta gliela dobbiamo pagare NOI!), si paragona all’eroico e bravissimo scrittore Roberto Saviano… Come se anche Saviano fosse sotto scorta per sfuggire a creditori imbrogliati, usurai fregati, e biscazzieri truffati!

canecaga

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter