La mafia putrida di burlesquoni blocca La 7 e Santoro e uccide l’informazione.

Santoro-La7, trattative interrotte
Il conduttore: “E’ il conflitto d’interessi”

“Inconciliabili posizioni sulla gestione operativa dei rapporti tra autore ed editore”. Così Telecom Italia Media annuncia lo stop al negoziato. E il suo titolo perde quasi cinque punti a Piazza Affari. Durissimo Santoro: “Stessi problemi legali che la Rai pone alla Gabanelli e norme contrattuali lesive della libertà degli autori e dei giornalisti”. Lucia Annunziata chiude In mezz’ora: “Dimissioni definitive”.

Santoro-La7, trattative interrotte Il conduttore: "E' il conflitto d'interessi" Michele Santoro

ROMA – Interrotte le trattative per il passaggio di Michele Santoro a La7. Lo comunica Telecom Italia Media parlando di “inconciliabili posizioni riguardo alla gestione operativa dei rapporti fra autore ed editore”. Più o meno nello stesso momento, Lucia Annunziata annuncia “dimissioni definitive” in polemica con il direttore di RaiTre, Paolo Ruffini. Non ci sarà, dunque, una

Continua a leggere

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter