“”Ti siedi davanti o non sali”: l’offesa di un tassista romano al sindacalista Aboubakar Soumahoro” Coi fascisti usare i loro stessi metodi: occhio per occhio e ritiro della licenza e della patente a vita. Vedi che imparano in fretta.

"Ti siedi davanti o non sali": l'offesa di un tassista romano al sindacalista Aboubakar Soumahoro

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un Commento