VEDI DA CHI COPIA LA LEGA LADRONA?

Russia, nei corsi per gli autisti anche prove di tiro al bersaglio

Tra le doti richieste a un autista di autobus ci sono sicuramente l’attenzione alla guida e la capacità di tenere la strada. Difficilmente si pensa che un conducente debba saper sparare. Eppure in una città della Siberia il tiro al bersaglio è considerato importante nella valutazione dei guidatori.

Così è nel concorso lanciato dalla società di trasporti pubblici comunali di Omsk, la Omskoblavtotrans, che ha lanciato un premio aziendale destinato al miglior autista della società. Tra le prove che i dipendenti devono sostenere c’è una parte teorica sulla conoscenza del codice stradale e una pratica, con prove di guida, manovra a velocità sostenuta e tiro al bersaglio con fucile e pistola.

La Omskoblavtotrans non ha spiegato per quale motivo un autista di Omsk debba saper sparare a lunga e breve distanza, si è limitata a commentare che «la competizione è stata approvata dal sindacato interno», per poi affermare, in un tipico esempio del proverbiale black humour russo: «Gli autisti impegnati nella gara sono 33 e per ora non hanno intenzione di sparare ai passeggeri».

http://www.ilmessaggero.it/primopiano/esteri/russia_omsk_autobus-3295202.html

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un Commento