Buongiorno a tutti!

TURISTI  A  CARBONIA

aligatori

Amici miei, ieri ho beccato un redazionale a pagamento del comune di Carbonia su un ignobile videocitofono regionale. Lo spot tesseva le lodi del museo minerario (ottimo lavoro delle amministrazioni e del governo Prodi) esaltando la presenza di circa 3000 (tremila) visitatori nel mese di agosto… Cioè, un fiasco solenne che ovunque avrebbe scatenato le ire della popolazione e la cacciata immediata dell’assessore alla cultura, qui ci viene venduto come una specie di trionfo. Non so quanti milioni di euro sia costato recuperare e riattare i siti minerari, ma se andiamo a fare il COSTO A CONTATTO sono certo che tutto questo entusiasmo propagandistico non sta né in cielo né in terra.

E pensare che la stessa assessore responsabile di questa débacle, Maura Saddi, molto vicina al sindaco Cherchi, è la stessa persona che ha fatto saltare il mio progetto EASY CARBONIA, mettendo in forte difficoltà la mia famiglia e quelle di almeno trenta miei collaboratori, che avevano lavorato con me per circa NOVE MESI alla messa a punto del progetto. EASY CARBONIA, per chi non lo sapesse, avrebbe portato almeno dieci/ventimila visitatori AL GIORNO ai siti minerari e avrebbe dato lavoro immediato e ben pagato ad almeno TRECENTO PERSONE.


IL  SINDACO  E  L’ASSESSORE STANNO PER  FARE UN INCONTRO DI LAVORO

incontri

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un commento