Eccomi qua!

Ciau a tutte le amiche e a tutti gli amici. Siete tornati dalla gita? Noi siamo tornati dieci minuti fa. Eravamo a pranzo da Emilio e Franca (i figli erano sperduti tutti nelle campagne dei dintorni a fare la scampagnata di Pasquetta). Come vi avevo scritto alcuni giorni fa, ho rifiutato un decinaio di inviti per questi giorni (siamo alla canna del gas, come il 90% degli italiani), ma non potevo dire di no a Emilio e alla sua famiglia. Per fortuna la pioggia oggi ci ha graziato e si è visto anche un timido sole. La famiglia Concas abita a Gergei (una delle capitali europee dell’olio extravergine d’oliva: quello vero e Dop), che sta almeno seicento metri più in basso di Sadali, a circa un’ora di auto, e quindi lì c’è molto più caldo che qui. Abbiamo disossato un piatto di pasta e un po’ di carne di vitella, olive di proprietà in salamoia, formaggio fatto dalle manine, delicate come badili, del padrone di casa, dolci fatti da Franca, frutta e caffè. Poi L’omaccione è tornato dalle sue amate pecorelle e noi ci siamo incamminati sulla via del ritorno. A metà strada ci siamo infilati in un viottolo di campagna e abbiamo adottato un trecento grammi di asparagi selvatici (di quelli che in uno c’è il gusto e il ferro di un kg di quelli coltivati): stasera Melina si farà una bella mangiata a base di ferro puro. Arrivati a casa, c’era la piazza piena di gitanti. Oggi, almeno oggi, Sadali ha visto qualche centinaia di persone. Qui li chiamano “turisti”… giusto perché non conoscono nemmeno il significato della parola. In realtà sono dei “passanti” che si portano le uova sode e i panini da casa e raramente qui comprano una birra. Ho appena acceso il fuoco e comincio a lavorare al sito. Qui sotto vedete Emilio e la sua bella famiglia di vagabondi. Se volete comprare olio superbuono, formaggio genuino, o se volete adottare una pecorella a distanza… CHIAMATELO o scrivetegli.

emilio

famiglia-concas2

banner-pastore-fattore-a-di1

http://www.sardiniafarm.com/chisiamoconcas.htm

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un commento