I Libri di Lucio

I libri di Lucio Salis sono disponibili su Amazon

Come vecchie valigie di cartone: Poesie

…e se le riflessioni talvolta amare sull’ineludibile incedere del tempo ci rammentano quanto la passione erotica mal si concili con le afflizioni della vecchiaia, l’atteggiamento più scanzonato e cabarettistico di molti altri versi ci ricorda come non esista catastrofe, calamità o disgrazia che non possa essere affrontata e sconfitta, se solo si possiede l’arma di un sorriso.

 


Linda, e altre storie: Racconti

Un grande affresco di gusto felliniano racconta l’emergere e l’affermarsi di una nuova generazione figlia della guerra ed amante della pace e del libero amore, assetata di futuro e animata da grandi sogni e grandi speranze, capace di inventare nuova musica, nuove idee, nuova arte.Anni così, o li hai vissuti, o non ti resta che leggerli.

 


Bonnye Moreno: Il maledetto caso Bishop

Cosa accomuna la detective americana Bonnye Moreno, il vice questore sardo in pensione Renzo Trudu, il vigilante Marco Pistis e Kevin Jerome Lewis, alias James Coltrane?Bonnye Moreno è alta, snella, bruna, ricca, bellissima, pericolosa. In Sardegna ritrova il padre adottivo, ormai in pensione, che farà di tutto per proteggerla.

 


Dal mio cuore si vede il mare

Un grande affresco di gusto felliniano racconta l’emergere e l’affermarsi di una nuova generazione figlia della guerra ed amante della pace e del libero amore, assetata di futuro e animata da grandi sogni e grandi speranze, capace di inventare nuova musica, nuove idee, nuova arte.Anni così, o li hai vissuti, o non ti resta che leggerli.

 


Come bambole tristi

Per Lucio Salis la poesia è stata per lungo tempo materia prima, più che prodotto finito. Materia con la quale dar voce alle musiche di tanti artisti dell’ultimo scorcio del secolo, primi fra tutti i suoi cugini: i Salis’n’Salis. Materia, la poesia, con la quale suscitare allegria e buonumore, quando poi scelse di dedicarsi al teatro, al cinema, al cabaret, che lo vide protagonista di primo piano in trasmissioni cult come Drive In o Striscia la notizia. Oggi, alle soglie di una terza età tenuta debitamente a distanza, Lucio Salis pare ritrovare nella poesia quel seme originario da cui tutto è germogliato.

 

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter