La mafia su palazzo Chigi che scotta

De Magistris: ”Paese si prepari a verita”’

b-piovra

NON TUTTO è COME SEMBRA, TRANNE IN QUESTO CASO…

torso

Roma. “Le dichiarazioni del pentito Spatuzza confermano che si sta arrivando al cuore della

verità in merito alla trattativa tra Stato e mafia. Una verità a cui il Paese deve, moralmente e politicamente, prepararsi”. Lo afferma in una nota Luigi De Magistris, europarlamentare dell’Italia dei Valori.

“La magistratura di Palermo e Caltanissetta sta cercando di ricostruire quel rapporto tra Stato, istituzioni e Cosa nostra nell’orizzonte del quale troverebbe spiegazione anche la morte del Procuratore Paolo Borsellino, che proprio a quel confronto indegno probabilmente si oppose. Un magistrato – prosegue De Magistris- che aveva anche intuito l’esistenza di una zona torbida di relazione fra Stato e politica, per esempio con riferimento a quel filone mafioso siculo-milanese rappresentato da personaggi come Mangano e Dell’Utri: il primo ‘ufficialmente’ stalliere di Berlusconi ad Arcore ed eroe, secondo il piduista capo del Governo, il secondo – conclude – suo braccio destro e padre fondatore di Forza Italia, già condannato a nove anni in primo grado per concorso esterno in associazione mafiosa”.

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un Commento