L’Italietta di Berlusconi cola a picco

Reggio Emilia, senza lavoro

fa una strage in famiglia

Da due anni in cassa integrazione, ha ucciso a coltellate e colpi di martello moglie e un figlio di 20 anni. In fin di vita l’altro figlio, 4 anni, e la padrona di casa che li ospitava. Ha ingerito farmaci e alcol, ha chiamato i carabinieri e si è gettato da una finestra: è in coma

COME CI HA RIDOTTI QUESTO REGIMETTO DI MERDA

debiti

°°° Non mi stupisco, sono anni che metto in guardia.  Da ora in poi, queste manifestazioni della disperazione in cui il mafionano ha scaraventato l’Italia, succederanno quotidianamente. Altro che RIALZATI, ITALIA…

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un Commento