Non è facile

«Non è facile essere Berlusconi: imbottirsi di cocaina, dormire poco, alzarsi rincoglionito, un’ora di tintura e incollaggio per i dodici capelli fasulli, cinque ore di trucco per dimostrare ottantacinque anni (di un pazzo o di un effeminato), lui che di anni ne ha settantacinque; un’ora di fila ai distributori per fare il pieno al suo aereo; tutto il resto del giorno in mezzo a gente poco raccomandabile come Dell’Utri, Previti, Fede, Sgarbi, Liguori, Belpietro,Scajola, Bossi, Gasparri…; due o tre ore a sparare cazzate alla stampa; tre o quattro ore a smentire le cazzate appena dette… E oltre questo, essere pure il protagonista di tante le barzellette che si raccontano in mezzo mondo. Non è facile!… (l.s.2002- aggiornata)

bdimissioni7

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un commento