QUANTA PAZIENZA HA AVUTO MATTARELLA CON QUESTA FECCIA DI SCARTO!

delle bugie”

Ugo Magri

ROMA
 

Ora il Quirinale è convinto di avere concesso troppe aperture credito al capo politico del M5S. Davanti al presidente, si era quasi scusato: «Mi dispiace, ma su Savona si è impuntato Salvini»

RETROSCENA

Sergio Mattarella non è più solo. Per la prima volta dopo settimane in cui neppure il suo partito d’origine (il Pd) muoveva un dito per sostenerlo, ecco all’improvviso scattare la contro-mobilitazione dei Dem, piazza di sinistra contro piazza grillina, narrazione contro narrazione, e Matteo Renzi che smette di mangiare popcorn rituffandosi nella mischia. Sul web le minacce di morte al Presidente sono accompagnate dagli insulti più volgari, ma va pure forte l&r… continua

http://www.lastampa.it/2018/05/29/italia/il-colle-deluso-da-di-maio-da-lui-la-fiera-delle-bugie-q6nA9EcH0a95TDZT64GCeJ/premium.html

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Su tutti i social siamo pieni di analfabeti che vogliono spiegare la Costituzione e le prerogative del Presidente della Repubblica a Sergio Mattarella, già professore di Diritto Parlamentare, di Diritto Costituzionale, e membro della Corte Costituzionale. Ma non è fantastico?

Piccola spiegazione di diritto costituzionale, per gli idioti, con illustri precedenti. STUDIATE, ASINI!

Pertini disse no a Cossiga su Darida; Scalfaro a Berlusconi su Previti; Ciampi a Berlusconi su Maroni; Napolitano a Renzi su Gratteri. È l’articolo 92 della Costituzione. Ignorarlo e bullizzare il Capo dello Stato è una prepotenza grave e incostituzionale. #iostoconMattarella

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

MA ANCHE BASTA STRONZATE! COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA:

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA:
art. 92? “Il Governo della Repubblica è composto del Presidente del Consiglio e dei Ministri, che costituiscono insieme il Consiglio dei Ministri.
Il Presidente della Repubblica nomina il Presidente del Consiglio dei Ministri e, su proposta di questo, i Ministri”
Proposta è un po’ diverso da diktat, o no? Quello propone, ma è mattarella che dispone per il bene della comunità e del Paese. E’ lui il nostro garante.
Risultati immagini per MATTARELLA
Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

COME SEMPRE. Mai avuto nessun dubbio, conoscendoli. DA GALERA!!!

“Quello di Belpietro e Nuzzi sulla Coop fu uno scoop basato su materiale falso”

Le motivazioni della sentenza che, ad aprile, portò alla condanna a 10 mesi per entrambi.
ANSA

Maurizio Belpietro

Uno «scoop giornalistico basato su materiale falso». Così la Corte d’appello milanese definisce l’inchiesta giornalistica apparsa in prima pagina per giorni nel 2009, sul quotidiano Libero. «Così la Coop ti spia», il titolo dello “scoop”, e all’interno conversazioni tra dipendenti del marchio della grande distribuzione delle cooperative rosse. In appello, per questa vicenda, sono stati condannati ad aprile, l’ex direttore del quotidiano, Maurizio Belpietro, e l’autore degli articoli, l’attuale presentatore Mediaset, Gianluigi Nuzzi. Dieci mesi per entrambi. E se non fosse morto, anche il fondatore di Esselunga, Bernardo Caprotti sarebbe stato condannato.

http://www.lastampa.it/2018/05/26/milano/quello-di-belpietro-e-nuzzi-sulla-coop-fu-uno-scoop-basato-su-materiale-falso-f2eNZW2XYOc9TZaTVSQyzK/pagina.html

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter