Coca a Merdaset, “azienda estranea”°°° AHAHAHAHAHAHAH!

Spaccio di droga nelle sedi Mediaset
in manette tre tecnici della televisione

Gli stupefacenti sarebbero stati venduti nelle sedi di Segrate e Cologno Monzese, anche
a star dello spettacolo. L’azienda è estranea e parte lesa. Uno dei tre arrestato in flagrante

Spaccio di droga nelle sedi Mediaset in manette tre tecnici della televisione

Sono complessivamente 13 gli arresti eseguiti dai carabinieri del nucleo investigativo di Milano questa mattina nell’ambito dell’inchiesta sullo spaccio di droga: 12 le ordinanze di custodia cautelare in carcere e un arresto in flagranza di reato. Tre i

dipendenti degli uffici Mediaset di Cologno e Segrate. “Si trattava di una rete di spaccio al minuto, gli arrestati si procuravano la droga all’esterno, cocaina e hashish, per poi spacciarla anche all’interno degli uffici Mediaset”, spiega Antonino Bolognani comandante del nucleo investigativo dei Carabinieri di Milano.

Domenico Molle e Damiano Foschi, dipendenti Mediaset nei reparti tecnici, avevano messo in piedi, secondo l’accusa, una rete di spaccio all’interno del luogo di lavoro “conclamata e ripetuta nel tempo”. Nicolò Ghinzani, dipendente tecnico negli uffici di Cologno, è stato invece colto in flagranza di reato con 60 grammi di hashish addosso.

Alla base dell’inchiesta, condotta dal pm Antonio Sangermano, una serie di intercettazioni nelle quali si parla in codice per accordarsi sulle consegne. Tra i consumatori delle cocaina ci sono anche personaggi del mondo dello spettacolo che sono stati a loro volta intercettati. I nomi di questi personaggi non sono riportati nell’ordinanza del pm. L’operazione prevede l’esecuzione di alcune decine di perquisizioni in Milano ed hinterland.

L’operazione, che fa parte di un’indagine molto più ampia, ha portato al sequestro di droga e di circa 20mila euro in contanti. Complessivamente sono stati contestati

agli indagati 119 capi di imputazione, in riferimento a ipotesi di detenzione e spaccio di droga.

°°°Che i vertici di merdaset siano “estranei” alla cocaina, dal boss alla figlia scema, questa non la bevo nemmeno con un compressore in gola!

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un commento