GALEAZZI… CHE MESTIERE FA?

Dice “terrone” al portinaio

Condannato Giampiero Galeazzi

ROMA – Terrone. Aveva apostrofato così il portiere del suo stabile. Così Giampiero Galeazzi – che sicuramente non è nato in Padania- è stato condannato

. Mille euro di multa. La sentenza è stata emessa lo scorso 2 luglio, ma se n’è avuta notizia solo oggi. Per il giudice di pace Luciana Mameli il giornalista è responsabile di ingiuria aggravata per aver offeso l’onore e il decoro della parte lesa. Galeazzi è stato condannato anche al pagamento delle spese processuali e al risarcimento dei danni in favore del custode del palazzo. Raggiunto telefonicamente da Repubblica.it, il giornalista non ha voluto commentare la vicenda.

°°° Senza leccare il culo ad andreotti prima e a craxi dopo, a gasparri dopo poi, sarebbe  in giro a consegnare pizze. Se non si mangiava anche il motorino…

GALEAZZI (sopra) FA SESSO SPINTO COL DIRETTORE DI RAIUNO DEL NOCE

sesso_spinto

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un commento