Mentre anche la stampa “seria” dà ancora spazio al gangster di hardcore, io propongo…

… di non dimenticare lui e le altre merde che ci hanno rovinato. Ecco un libro di cui tutti possiamo volentieri fare a meno:

“LA BREVE, INSIGNIFICANTE, STORIA DEL  RIDICOLO  AVV.PANIZ”

12 pagine bianche, finemente rilegate in pelle di lingua (la sua) e merda (dal culo del mafionano, suo duce).

paniz

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un Commento