Paniz vuole i giornalisti in carcere. Il 90% degli italiani vorrebbe loro in galera, pensa un po’.

Paniz (Pdl): vogliamo i giornalisti in carcere

maurizio paniz

Altro che retromarcia su norma ammazzablog e tentativi di dialogo. Per Maurizio Paniz del Pdl la strada è una sola: i giornalisti che pubblicano le intercettazioni vanno sbattuti in carcere.

«Devono essere sanzionati i giornali che pubblicano e i giornalisti. I giornalisti con una misura di rilevanza penale», dice, ospite di 24 Mattino su Radio 24, per parlare del tema intercettazioni.

«Il giornalista che pubblica ciò che non può pubblicare dovrebbe subire una sanzione penale, il carcere magari è un percorso più lungo- ha aggiunto Paniz- che ne so, ci vorrebbe una sanzione da 15 giorni a un anno, poi il giudice graduerà a seconda della violazione, vedrà se sono possibili riti alternativi, pene pecuniarie o multe o se il giornalista debba andare in carcere. Cosa che è tutto sommato molto rara nel nostro ordinamento per questa tipologia di situazione».

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un Commento