Strauss-Kahn, c’è l’accordo economico con la cameriera che lo accusò di stupro. Ecco quanto era innocente questo porco.

Dominique Strauss-Kahn (Ap) Dominique Strauss-Kahn (Ap)C’è un accordo economico con la grande accusatrice: il travaglio giudiziario di Dominique Strauss-Kahn – che lo ha costretto a dimettersi dalla guida del Fondo Monetario Internazionale e ad abbandonare le sue ambizioni presidenziali in Francia – potrebbe presto concludersi. A rivelarlo, per primo, è il New York Times. Dsk ha raggiunto un’intesa preliminare con Nafissatou Diallo, la cameriera dell’hotel Sofitel di Times Square, a New York, che lo ha accusato di aggressione sessuale. A quanto ammonti la somma non si sa: l’accordo non è stato ancora firmato dalle parti. I termini finanziari dell’intesa si conosceranno la settimana prossima, quando i legali dell’ex presidente del Fmi e della donna appariranno di fronte alla Corte Suprema dello Stato di New York.

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un commento