Sanità in Piemonte: una banda di ladri. Le asl nelle mani dei banditi berlusconiani e legaioli.

Già quando insegnavo tecniche teatrali a medici e infermieri, per non portare a casa lo stress del lavoro e viceversa, mi ero accorto del giro sporchissimo che si svolgeva tra zoccole, ministero, Asl e direzioni varie. E sto parlando di tre anni fa. Infatti, nonostante avessi bisogno di quei soldi, ne ero uscito per lo schifo.

Piemonte, la Regione privatizza la sanità. Ma la fa funzionare con soldi pubblici

Conti in rosso, svendita degli immobili, nuovi provvedimenti in arrivo. Cota mette piede all’acceleratore e con le “federazioni sanitarie” bypasserà Asl e aziende ospedaliere. Ma di certo per ora ci sono solo i costi: almeno un milione di euro per gli amministratori

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/01/04/piemonte-regione-privatizza-sanita-ma-fa-funzionare-con-soldi-pubblici/460596/

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

BUONANOTTE A TUTTI! Ecco la giunta (abusiva) Cota.

L’ASSESSORE E IL CAPO-CRIMINE

Claudia Porchietto, responsabile del Lavoro nella giunta piemontese di Cota, annuncia querela
contro ilfattoquotidiano.it che ha raccontato un caso definito dai magistrati “rappresentativo
dell’influenza che la ‘ndrangheta ha nella vita democratica”: un suo incontro con due superboss

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Cota, e delle elezioni rubate con la ‘ndrangheta, che ci dici?


‘Ndrangheta, maxi operazione in Piemonte
142 arresti. Nelle carte anche i nomi di politici

L’operazione “Minotauro” ha fatto emergere contatti tra le cosche e la politica. Centottantadue indagati, per un’inchiesta resa possibile anche grazie alle dichiarazioni rese negli ultimi anni da due collaboratori di giustizia, Rocco Varacalli e Rocco Marando. Circa 70 milioni di euro il valore dei beni sequestrati

Si è appena conclusa una lunga notte per la ‘ndrangheta in Piemonte. Una notte che ha fatto emergere, anche in questa regione, contatti tra le cosche e la politica. Non era ancora mattina quando

Continue reading

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Cota e gli alpini del sud

Cota e gli alpini del sud

di Maria Novella Oppo

Chissà quand’è che Cota si occupa della Regione Piemonte, visto che sta sempre in tv a occuparsi di tutt’altro. L’altra sera, per esempio, difendeva con una incredibile pochezza di argomenti la posizione leghista sugli alpini, già bocciata dal Parlamento. Secondo Cota e la Lega, infatti, bisognava favorire in tutti i modi gli alpini residenti al Nord. Ma, in Afghanistan, per esempio, ci vanno a morire principalmente gli alpini del Sud e non esiste Cota al mondo capace di dimostrare che la loro vita valga di meno. E poi i cosiddetti padani, per lo più, sono gente di pianura e ci sono molti più montanari al Sud, al Centro e nelle isole che in Lombardia. Dove invece sembra che, al momento, ci siano più affiliati alla ‘ndrangheta, impegnati a lucrare su affari pubblici e privati. E solo la Lega, così attenta al suo territorio, non se ne accorge. Sarà che è troppo impegnata a ricoprire cariche (eventualmente anche a Sud) e a coprire il culo (flaccido) di Berlusconi.

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Cota. Berlusconi: “Giustizia non ribalti il voto”°°° Ma se avete brogliato a manetta, delinquente!

Piemonte, primo sì a riconteggio schede
Berlusconi: “Giustizia non ribalti il voto”

Respinto il ricorso di Cota, esulta la Bresso

°°° Ma vi rendete conto, amici?! Questa merda di verme pretende che la GIUSTIZIA  non cambi  LE PORCATE CHE HANNO FATTO ANCHE IN PIEMONTE!!! Certo che ce ne vuole di arroganza. Avete rubato le elezioni dal 1994, comprando i voti dei ritardati, brogliando schede a milioni, usato qualunque mezzo mafioso per intimorire i cittadini… vi beccano sul fatto e. .. LA GIUSTIZIA NON DOVREBBE RIBALTARE I RISULTATI FALSI?!

O berlusco’, MA BACCAGAI!

berlusconi

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Cota: “mi ha scelto il popolo”. °°° No, ciccio, ti hanno messo lì i brogli!

Piemonte, Cota torna in bilico
Il Tar: ricontare 15mila schede

Accolti due ricorsi, escluse due liste: vanno verificati i voti per il neo governatore. La decisione a notte fonda dopo una lunga camera di consiglio. Il presidente: “Andremo subito in Cassazione, mi ha scelto il popolo”. La soddisfazione di Mercedes Bresso

°°° Ma è possibile  vivere in un paese dove salta fuori un oceano di merda al giorno? E tutta merda di questa destra xenofoba, ladra e mafiosa!

maroni-gasparri

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter