Altro che le minchiate del giro di una regione inesistente: stiamo perdendo il GRANA PADANO VERO!

«Hanno salvato un’economia, i nostri giovani non vogliono lavorare nelle stalle»

Senza gli indiani addio Grana Padano

L’inchiesta del New York Times: sono loro che mandano avanti l’industria casearia del nord Italia

La prima pagina dell'International Herald Tribune con il servizio dedicato all'industria casearia italiana
La prima pagina dell’International Herald Tribune con il servizio dedicato all’industria casearia italiana

MILANO – Il prodotto tipico della valle padana avrebbe serie difficoltà ad arrivare alle catene di distribuzione e sulle tavole degli italiani (e del resto del mondo) se non fosse per la manodopera immigrata, quella proveniente dall’India in particolare. Lo sostiene un’inchiesta del New York Times riportata in prima pagina come notizia di apertura sull‘International Herald Tribune (che del Nytimes è la vetrina internazionale) che senza girarci troppo attorno riassume tutto nel titolo: «Sono i contadini indiani a far scorrere il latte italiano».

AUMENTANO I MR SINGH – Sono in particolare i Sikh del Punjab ad avere preso il posto degli allevatori italiani nelle aziende lattiero-casearie della pianura al punto che, ricorda il quotidiano Usa, nella provincia di Cremona al fianco dei Ferrari e dei Galli uno dei cognomi più diffusi sull’elenco telefonico è diventato Singh, E’ iniziata da almeno vent’anni l’immigrazione indiana nelle zone padane e oltrepadane e oggi anche Simone Solfanelli, presidente della

Continue reading

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter