E c’è anche questo rischio di hacker contro i cellulari…


Gli hacker ora ‘puntano’ i cellulari
L’ottanta per cento è a rischio intrusione

Nelle prossime settimane la maggior parte dei telefonini potrebbe essere vittima di cyber criminali che, da remoto, potranno intrufolarsi negli apparecchi per inviare messaggi di testo, effettuare chiamate o accedere a costosi servizi premium

Karsten Nohl

Cellulari a rischio ‘intrusione’. Il pericolo di attacchi hacker, già noto e diffuso per siti governativi, personaggi del mondo dello spettacolo e computer di privati cittadini, non risparmia neanche i telefonini. Sarebbe infatti in arrivo un nuovo assalto che potrebbe mettere a rischio gli oltre quattro miliardi di apparecchi che utilizzano la rete Gsm (quella comunemente utilizzata per la comunicazione mobile, inclusi i servizi di sms e la trasmissione dati).

L’annuncio arriva da un ricercatore della società tedesca Security Research Labs, Karsten Nohl, che durante il ’28C3′, il convegno hacker che si è svolto nei

Continue reading

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

La pagina che mi ha dedicato Wikipedia viene continuamente aggredita da hacker della mutua: scimmiette sardegnole che schiattano d’invidia.

Purtroppo, amici, oltre alla sciagura degli incendi, dell’ignoranza e della miseria, abbiamo anche il flagello di queste merdine che… invece di cercare di imparare a fare qualcosa – QUALUNQUE COSA – e di crescere, si ostinano lividamente a distruggere tutto quello che hanno fatto o che fanno i pochi sardi capaci. MA CHE VERGOGNA!!!

bandito

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

I killer di mafiolo sempre all’opera

Art.21, appello pro-Napolitano
e gli hacker devastano il sito

Eliminati definitivamente dal sito articoli, interviste, editoriali e commenti: in particolare quelli sulla legalità e la difesa della Costituzione.

°°° Non ci vuole scienza per capire chi possa essere stato a compiere lo scempio. Esistono solo due delinquenti in Italia che odiano la Costituzione repubblicana: Bossi e Berlusconi.

b-cartigienica

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter