Nitto Palma (pdl), agevolare le mafie prima di tutto. Abusivismo e condoni.

Condono edilizio, c’è chi ci riprova
“E’ una proposta da irresponsabili”

Fa discutere proposta dell’ex ministro della Giustizia Nitto Palma (Pdl) per impedire l’esecuzione di migliaia di demolizioni in Campania. L’aula del Senato esaminerà la prossima settimana. Difficile che passi. “”E’ un favore all’illegalità e all’ecomafia”, dice Realacci (Pd)

http://www.repubblica.it/ambiente/2012/10/24/news/condono_in_arrivo-45240501/?ref=HREC1-11

Condono edilizio, c'è chi ci riprova "E' una proposta da irresponsabili"

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Terremoto. Come le mafie, abituate dal Burlesquoni e Bertoladro in Abruzzo, vogliono “ricostruire” anche l’Emilia.

“Incendi per il pizzo e coop fantasma”
Scatta l’allarme mafia sul dopo sisma.

Dai roghi dolosi al lavoro nero, dall’usura al caporalato. Un rapporto dell’Università di Bologna evidenzia i rischi della ricostruzione post-terremoto. Con mafia, camorra e ‘ndrangheta che vogliono metter mano al fondo di 8 miliardi stanziato da Roma-

http://bologna.repubblica.it/cronaca/2012/08/22/news/incendi_per_il_pizzo_e_coop_fantasma_scatta_lallarme_mafia_sul_dopo_sisma-41283792/?ref=HREC1-5

“Incendi per il pizzo e coop fantasma” Scatta l’allarme mafia sul dopo sisma

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Buona domenica a tutti! La la riforma Fassino-Napolitano che ha abolito i pentiti di mafia.

Corruzione , interviene Napolitano
“Politica garantisca morali

http://www.libreidee.org/2011/07/travaglio-date-la-caccia-ai-politici-ladri-non-ai-no-tav/

°°°CantaNapule chiacchiera a vanvera, ma proprio lui è stato complice di leggi vergogna che hanno favorito burlesquoni e le altre mafie. Napolita’, abbi un po’ di decenza e STATTI ZITTO!

COMPLICI

 

 

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Raiset 1 e 2, nelle mani delle mafie dal 1994: Figlia del boss canta in tv. Il papà è in prima fila

Figlia del boss canta in tv. Il papà è in prima fila

Saviano su Fb: perché la Rai onora uno degli scissionisti?

 

Gaetano Marino, detto McKayGaetano Marino, detto McKay
MILANO – Roberto Saviano se lo chiede sul suo profilo Facebook: «Perché il Politeama di Catanzaro ha tenuto Gaetano Marino come ospite d’onore in prima fila. Perché la Rai ha messo in scena questa celebrazione?». Gaetano Marino, alias McKay, è il fratello di Gennaro, considerato uno dei capi del clan degli scissionisti. Il 29 dicembre scorso appare per
Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

I regali di Burlesquoni alle mafie. Dopo le leggi ad coscam, il gioco d’azzardo gratis.

Nuove licenze per le slot machine
Un regalo ai “soliti” dieci concessionari

Il giro d’affari del gioco legale in Italia è di 42 miliardi di euro. Come per il beauty contest, il governo potrebbe fare un’asta pubblica per impedire che i big del settore (Bplus, Sisal e Lottomatica) ottengano le concessioni gratuitamente

di Marco Lillo

Dopo quello delle frequenze televisive c’è un secondo beauty contest che Mario Montidovrebbe fermare. Sono rimaste poche ore ma è ancora possibile far pagare il giusto ai signori del gioco. Poco prima di Natale è circolata la voce che le concessioni per le slot machines stanno per essere assegnate, gratis. Manca ancora il decreto e c’è tempo per impedire l’ennesimo regalo ai dieci concessionari (Bplus, Sisal e Lottomatica in testa) del gioco, tuttora in causa con lo Stato per decine di miliardi di euro per le loro inadempienze del passato. Non è più ammissibile in un’epoca di sacrifici che queste società continuino a macinare utili milionari grazie a un quadro normativo e politico che le favorisce. Già conosciamo l’obiezione: le concessioni dovrebbero fruttare circa 135 milioni per il

Continue reading

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter