Ghedda come Mafiolo, deve morire questa merdaccia!

Ricatti, violenze e abusi sessuali
L’inferno nascosto delle amazzoni

Una psicologa infantile ha raccolto le denunce di cinque soldatesse della guardia del corpo di Gheddafi. “Violentate dal raìs e dai suoi figli” dal nostro inviato PIETRO DEL RE

Ricatti, violenze e abusi sessuali L'inferno nascosto delle amazzoni

BENGASI – Erano quattrocento le soldatesse private di Gheddafi, tutte giovanissime, avvenenti, forzute o quanto meno alte e formose. Erano le sue “amazzoni”, la sua più stretta e decorativa guardia de corpo. Da oggi, però, da quando cinque di loro hanno denunciato il Colonnello per stupro, tutto lascia pensare che più che al suo esercito personale queste ragazze facessero parte di un vasto harem degno di un emiro di altri tempi.

La denuncia è stata raccolta da una nota psicologa infantile che lavora a Bengasi, la dottoressa Seham Sergewa, alla quale le ex body guard del Raìs hanno raccontato di essere state abusate non soltanto da lui e anche dai suoi figli. La notizia è apparsa soltanto ieri, sull’edizione

Continue reading

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Ma allora è vizio!

Noemi alla festa del Milan
al tavolo con Confalonieri

Le immagini (e il video) della cerimonia del Natale 2008. La ragazza napoletana con la madre al tavolo d’onore accanto al presidente Fininvest
(Rep.)

°°° Beh, ma allora non ci sono più scuse: o la madre sta vendendo la ragazzina da molti anni oppure quella merdaccia di silvio berlusconi DEVE fare chiarezza.

noemimamma

baby_oil

pappone-s3503

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter