Terremoto, le banche fanno dietrofront: “Niente tassi agevolati alle imprese”

All’indomani del sisma tutti gli istituti di credito avevano promesso cifre da stanziare per rimettere in moto l’economia. Ma è rimasta una promessa: le imprese che vogliono accedere ai prestiti non hanno nessun tipo di agevolazione. Tutto come se non fosse accaduto niente.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/07/12/terremoto-le-banche-fanno-dietrofront-niente-tassi-agevolati-alle-imprese/291768/

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un commento