TURISMO INESISTENTE. Anche la flotta sarda viaggia mezzo vuota

Anche la flotta sarda viaggia mezzo vuota

I tre porti dell’isola segnano -25% di arrivi da gennaio, un dato confermato a giugno

°°° Lo dico e lo scrivo da una vita: i sardi non hanno capito mai nulla di turismo; a cominciare dagli amministratori asini e/o  ladri a tutti i livelli. Non si può sperare di fare turismo senza strutture, senza competenze, senza umiltà, SENZA CULTURA, SENZA ATTRATTIVE DI SPETTACOLO, senza conoscere i mestieri né le lingue e senza capire che il rapporto qualità-prezzo è una legge matematica. Qui sono abituaTi a spolpare i pochi turisti, mazzolandoli, e offrendo un servizio ridicolo. La gente non è stupida e non ci torna più. Considerate che con quello che costa mediamente una settimana in Sardegna, spesso in mezzo alla polvere e con l’aria condizionata optional, ci fai un mese in Albania o in Croazia, ma anche in Africa. SVEGLIAAAAAAAAA!

turismo

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un commento