Umilio Fede è quasi più cazzaro del suo padrone. Ma dove mette i soldi?

Ruby, Fede contro gli avvocati
«Basta soldi». «Mai pagati»

Di sicuro c’è che qualcuno mente. Da un lato c’è Emilio Fede, imputato nel processo Ruby. Dall’altro i suoi avvocati. Una storia legata allo scandalo che assieme ad altri causò il discredito internazionale di Silvio Berlusconi e che viene raccontata dall’ex anchorman del Tg4.

Fede in un’intervista al settimanale Oggi dice: «Finora ho speso circa un milione di euro, non posso più permettermi di pagare spese legali».

Il giornalista dunque sembra salutare criticamente la sua difesa. Ma gli avvocati Nadia Alecci e Gaetano Pecorella non ci stanno e rilanciano: «Il signor Fede non solo non ha ritenuto di pagare gli onorari, ma non si è neanche fatto carico delle ingenti spese vive relative al procedimento».

emilio fede

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un commento