Violenze su una bambina, arrestato sindaco leghista del Riminese

Violenze su una bambina,
arrestato sindaco del Riminese

L’indagine parte ad agosto, un mese dopo le perquisizioni in municipio e a casa del primo cittadino di Casteldelci: sequestrati cellulari, computer, supporti di memoria. Secondo gli inquirenti i primi episodi di abusi iniziarono dieci anni fa, quando la piccola aveva 4-5 anni. L’uomo, 61 anni, si trova ora ai domiciliari.

Violenze su una bambina, arrestato sindaco del Riminese

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un commento