Nel paese degli evasori, un pakistano vende rose nei locali con regolare fattura

Qumar Abbas ha aperto la partita Iva e gira la Brianza in bicicletta, rilasciando lo scontrino ai clienti. Orgoglioso della sua scelta, ora però si lamenta della mancanza di controlli verso i colleghi in nero. E delle “troppe tasse”.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/01/30/paese-degli-evasori-pakistano-vende-rose-locali-regolare-fattura/187796/

°°° Un raro esempio di correttezza, di amore per la nuova patria che moltissimi italiani si sognano, un vero eroe dei nostri giorni.

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un commento