Aumenta il traffico, aumenta lo smog, e le scimmiette bottegaie si lamentano per le ZTL…

A parte i fatto che quando ci sono isole pedonali i cittadini passeggiano rilassati e comprano di più, basti vedere le statistiche mondiali, ma poi… nessun sindaco – né di destra né di sinistra – ha ancora capito una cosa fondamentale: basta cemento, basta tagliare alberi! Bisogna punire i proprietari delle porcilaie costruite col culo e obbligarli a rendere le abitazioni ecologiche e autonome a livello energetico. Bisogna NON dare assolutamente più licenze edilizie a chi non usa la bioedilizia e non sottopone abitazioni e costruzioni industriali a impatto zero e TUTTE AUTOSUFFICIENTI GRAZIE ALLE ENERGIE ALTERNATIVE. E piantare mille alberi per ogni appartamento che si costruisce. Nel giro di pochi anni lo smog sarebbe un triste ricordo e la vita sarebbe più sana e più piacevole. O no?

COSTRUZIONI AD MINCHIAM

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Altro cemento, altre porcilaie in arrivo

L’annuncio del ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli
dopo il sì della Conferenza unificata Stato-Regioni e del Cipe

Approvato il piano casa

“100mila alloggi in 5 anni”

Altero Matteoli

stor_16309653_51140

ROMA – Approvato il piano casa. La firma al decreto presidenziale fa seguito al parere favorevole espresso dalla Conferenza unificata Stato-Regioni e dal Cipe. “L’obiettivo è quello di

Continue reading

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter