Cemento e golf inutile, ennesimo scempio a Bosa, per uccidere definitivamente il turismo.

I soliti faccendieri di Impregilo e i soliti asinelli sardegnoli. Quando la smetteranno di delirare sui campi da golf? Ne siamo pieni e sono tutti VUOTI! Ma per tenere a regime un campo da 18 buche ci vogliono comunque miliardi di litri d’acqua, estate e inverno. Chi ci ridarà l’acqua sprecata per pochi speculatori?

Bosa, sulla costa dei grifoni 100mila metri cubi

Il progetto residenziale alberghiero (con golf su 100 ettari) di Condotte Immobiliare in un’area incontaminata

http://lanuovasardegna.gelocal.it/sassari/cronaca/2012/09/17/news/bosa-sulla-costa-dei-grifoni-100mila-metri-cubi-1.5710479

 

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Come i politicanti corrotti e servili sardegnoli hanno regalato mezza Sardegna al nano.

Sbancamenti a Capo Ceraso, si indaga sui lavori di Marina Berlusconi

Olbia, aperto un fascicolo dopo il sopralluogo dei vigili urbani sui 380 ettari della Edilizia Alta Italia della figlia dell’ex premier, dove dovrebbe nascere la Costa Turchese.

°°°Non abbiamo bisogno di altre colate di cemento e nemmeno di avere la feccia della famigghia burlesquoni in casa nostra. Sgomberare, grazie.

http://lanuovasardegna.gelocal.it/olbia/cronaca/2012/09/11/news/sbancamenti-a-capo-ceraso-si-indaga-sui-lavori-di-marina-berlusconi-1.5677838

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Asini sardegnoli. Una colata di calcestruzzo sulla spiaggia di Gonnesa

A Fontanamare nasce un lido a 20 metri dalla battigia, con concessione edilizia del Comune. Il progettista è un ex assessore comunale. Polemiche dell’opposizione e degli ambientalisti.

http://lanuovasardegna.gelocal.it/cagliari/cronaca/2012/07/30/news/una-colata-di-calcestruzzo-sulla-spiaggia-di-gonnesa-1.5476286

°°° Evidentemente questi merdaioli di serie zeta non hanno mai sentito parlare di legno e sughero. Signore, abbi pietà di loro, e di noi.

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Porto Rotondo e paraggi: cemento, strade chiuse, mare schifoso e spiagge sporche…

Per quanto riguarda “i poveracci” s’intende. Mentre i posti più belli li hanno recintati i grandi ladri e i grandi speculatori mafiosi: vedi il nano maledetto. Sono cinque giorni che facciamo gli scout e c’è veramente da scatenare mille ruspe e spianare tutto e tutti. Ma quanti poveri fessi da mille euro al mese ci cascano! Pur di poter dire in giro di aver passato una settimana in Costa, vengono derubati e vilipesi da animali senza scrupoli. Maltrattati e derubati sui traghetti-bestiame. E poi rinchiusi in queste porcilaie malsane, erette a blocchetti in tre settimane e poi pitturate all’esterno. Robaccia da geometri incapaci. Porcilaie che alle sette del mattino sono già dei forni e quindi giù sovraprezzo da 300 euro per le pompe di raffreddamento. Ieri siamo stati a Golfo Aranzi… una discarica. Ci siamo sdraiati per dieci minuti sulla battigia sporca e piena di vetri rotti, vicino a porticciolo e alberghi pretenziosi, e abbiamo visto l’acqua GIALLASTRA, il fondale pieno di qualunque porcheria, dalla plastica al catrame. Un vero schifo. Cosa vuol dire avere degli amministratori da buttare, eh? Un consiglio per gli amici stupidini che si fanno fottere da questi lestofanti delle agenzie: ovviamente, stare alla larga dai ristoranti-bar-pizzerie. Fare caffè con la moka e metterlo zuccherato in una bottiglietta vuota di acqua da 20 euro al litro che non si sa da dove arriva e schiaffarla in freezer. Il massimo consentito per chi vive un anno da senzatetto malato  per potersi permettere questa minchiata del viaggio in Sardegna a tutti i costi. Che vergogna per i sardi onesti e capaci! Ah! Ma quando si comincerà a fare davvero turismo anche qui in Sardistan?

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Cappella, TI AVVERTO: NO AD ALTRO CEMENTO SULLE COSTE!

E BASTA CON QUESTA MINCHIATA DI “RILANCIARE L’EDILIZIA”!

ABBIAMO I PAESI PIU’ BRUTTI E SCALCINATI DEL MONDO, PER NON PARLARE DELLE CITTADINE… COMINCIATE A FARE MANUTENZIONE: LAVORERA’ L’EDILIZIA – POSSIBILMENTE LA BIO-EDILIZIA E NON QUESTE BESTIE DEL CEMENTO – ED AVREMO FINALMENTE UN ARREDO URBANO DECENTE!

cappella

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

La destra continua con la devastazione e le ruberie anche in Lombardia: ‘ndrangheta e cemento.

Rispunta la legge ammazza-parchi
“Arriva un’altra colata di cemento”

La Lega Nord e il Pdl ripresentano lo stesso testo che il Pirellone aveva bocciato
Galli: “Adesso siamo pronti a dire sì”. L’allarme dell’opposizione e degli ambientalisti

di ANDREA MONTANARI

Rispunta la legge ammazza-parchi "Arriva un'altra colata di cemento"

Torna in consiglio regionale la battaglia sulla nuova legge sui parchi dell’assessore regionale pidiellino Alessandro Colucci. A nemmeno un mese dall’ultimo scivolone del centrodestra quando, a sorpresa, undici franchi tiratori (tra leghisti e pidiellini) avevano rinviato il testo in commissione, la maggioranza che governa il Pirellone ci riprova. Anzi, giovedì ripresenterà in aula la

Continue reading

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Expò. Boeri… non ci siamo! Basta cemento!

Expo, non si cambia
La giunta litiga
E vince il cemento

Alla sua prima riunione straordinaria la giunta Pisapia si è ritrovata di fronte ad una crisi tra il sindaco e l’assessore Stefano Boeri. Su un tema cruciale: Expo 2015, che Milano rischia di perdere. L’assessore esce con deleghe rafforzate ma il progetto rimane quello della Moratti: un regalo ai costruttoriExpò, Pisapia

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter