MISTER OBAMAAAAAAAAA!

Plis, ai hev trombed uit Noemi, bat not ejaculated… bicous ai hev’a prostata problem. Viagra not help mi. Very big problem… and mai uaif Veronica, veri troia uoman (scis facked evriuàn evriuèr) told mi malad of maind. NO VERO! Itis FALS! Complety FALS!!!
Yes, saddenly i see OMINI VERDI, communist on evriuere, servent pipol and not citizen, bat ai em SANO! CAPPITTO MI HAI? MaI DIAR president Obama. Mister Obamaaaaaaaa! Ai kip Guantanamo prisoners, ai spid yu mai soldiers from Kosovo tu Afghanistan, ai LECC YOUR CUL A MORTE, bat you, plis… DITE CHE ai em yur best friend in de world. GRAZIE. VERI GRAZIE, mai president. Ai em very riconoscent and ai GIURO SULLA TEST OF MIEI FIGLI. BACIO LE MANI, IL CULO E ALTRO… Gudbai a l’Aquila.

barba1

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Complotto!

Nato il 15 maggio 1956 a Vsetín (Distretto di Vsetín) , è stato sposato con Pavla Topolánková. Successivamente alle indiscrezioni uscite nell’agosto 2006, nel gennaio 2007 dovette ufficialmente confermare la sua relazione con Lucie Talmanová (deputata al Parlamento e sua collega di facoltà), per la gravidanza che tutti i giornali già attribuivano a Topolanek. Ha quattro figli, dei quali, l’ultimo maschio, avuto con l’attuale partner.

°°° Insomma, pure il portatore sano di una mezza erezione, come abbiamo visto nelle foto pubblicate da EL PAIS e rilanciate da mezzo mondo, grida al complotto. Ma chi mai si metterebbe a complottare contro due nullità assolute come Topolanek e burlesquoni? Non sono nessuno e alcuna persona al mondo perderebbe un minuto del suo tempo per ordire un complotto nei loro confronti. Sarebbe come complottare contro emilio fede. La verità è molto più semplice e le arrampicate sugli specchi dei due vecchi maniaci ne sono la prova più lampante: ubriachi, imbottiti di cocaina e viagra, si sono organizzati una bella orgia. Punto. Topolanek, da vecchio puttaniere, ha gradito e assaggiato; burlesquoni, da vecchio maniaco pedofilo, ma rigorosamente impotente, ha guardato. Punto. Poi, le chiacchiere stanno a zero.

TOPOLINOK

mirek_topolanek

MAFIOLEK

berlusconi-viagra

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Amici…

Ieri ho scritto non so dove che questo regimetto dei miei coglioni non sa una sega di comunicazione. Ed è vero, basti vedere e SENTIRE i suoi pappagallini in tv. Da gasparri a bondi a tutte le galline che si spacciano per avvocate o laureate in minchilogia applicata. Fateci caso: ripetono pedissequemente gli stessi tre slogan. Non hanno argomenti (e ne potrebbero avere), non hanno nulla di difendibile, non hanno progetti, non hanno cultura, e NON HANNO CULTURA POLITICA! Non a caso sono tutte scimmiette prese da alcove o da loro occulte agenzie di collocamento per fattorini e sguatteri. Portaborse e zoccole. Ora, voi non lo sapete, esiste dal 1992 una vera e propria “scuola” messa in piedi da dell’utri e previti… una scuola dove si addestrano i vari cicchitto, bonaiuti, capezzone e attrezzi similari. In questa “scuola” si prendono i FATTI, si travisano, si distorcono, poi antonio ricci e i suoi centoventi sedicenti autori traducono il tutto in quei tre slogan che i pappagallini DEVONO RIPETERE. Se la sinistra avesse avuto un pizzico di cervello, invece di dare miliardi a costanzo (che non sa nemmeno dov’è messo) avrebbe ascoltato queste cose quando siamo andati a dirgliele con Nanni Moretti. Invece ci ha sfanculati ed ha distrutto un elettorato sano e compatto. Ed ecco come stiamo messi: partitini in cerca di quorum e minestrone del PD, dove tutti i pulcini si credono galli. Così non ne usciamo.

FACCIAMOCI DEL MALE

idiota

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Magnate come parlate

Affumicanti Alimentari: due su tre sono a rischio salute

Dei tre additivi alimentari più utilizzati per dare un aroma di ‘affumicato’ agli alimenti, soltanto uno è risultato accettabile da parte dell’Efsa (l’ente europeo per la sicurezza alimentare).
Gli scienziati deputati all’analisi di questi additivi hanno promosso quello denominato ‘Smoke Concentrate 809045′ suggerendo che l’utilizzo di questi è sicuro. Per contro si sono espressi molto dubbiosi nei confronti degli altri due additivi aromatizzanti, il ‘Unismoke’ e lo ‘Zesti Smoke Code 10′. Secondo quanto pubblicato dall’Efsa a nome di Klaus-Dieter Jany, portavoce e presidente del team di esperti, i margini di sicurezza tra l’esposizione stimata ai due prodotti e le soglie superate che possono produrre danni alla salute erano insufficienti; per questo motivo i due aromatizzanti sono stati bocciati.
Questo genere di aromatizzanti, e in particolare lo Smoke Concentrate 809045, lo si trova principalmente nelle carni, salse, formaggi, minestre, snack. Mentre i due additivi su cui si sono concentrati i sospetti per la salute si possono trovare anche in prodotti a base di pesce, frutta e verdure trattate, minestre e salse.
(Lm&Sdp)

cucina

fame

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter