Ma davvero il Pd vuol fare accordi con la feccia pdl e lega? Quanti voti sperano di prendere?

La Regione Lombardia ricorda Scalfaro
Pdl e Lega in polemica lasciano l’aula

 L’Idv ha chiesto di rendere omaggio all’ex presidente, ma il Carroccio si è opposto e con gran parte del Popolo della libertà si sono alzati e usciti durante il minuto di silenzio

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Non una parola dei delinquenti per Scalfaro, dal mafionano a schifezza schifani a bossi. Fecero lo stesso Per Falcone e Borsellino.

Solo questo silenzio assordante la dice lunga sulla appartenenza della malavita tutta a destra. Che schifo di feccia!

E’ anche vero che Scalfaro, come Pertini e Prodi, ce lo invidiavano in tutto il mondo, mentre tutto il mondo derideva e schifa burlesquoni.

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

ADDIO A SCALFARO. Ora ne devono morire almeno 20 mila di loro, per pareggiare.

Morto l’ex presidente Oscar Luigi Scalfaro
dalla Costituente ai no a Berlusconi

Capo dello Stato dal 1992 al 1999, il senatore a vita aveva 93 anni e si è spento nella notte a Roma. Una carriera ai vertici in ruoli di governo e nelle istituzioni. Funerali in forma privata a Santa Maria in Trastevere. Il celebre discorso del “Non ci sto!”

Morto l'ex presidente Oscar Luigi Scalfaro dalla Costituente ai no a BerlusconiOscar Luigi Scalfaro

ROMA - Oscar Luigi Scalfaro è morto questa notte a Roma. La notizia, trapelata via Twitter attraverso fonti giornalistiche molto vicine all’ex presidente della Repubblica, è stata confermata da fonti parlamentari. Nato a Novara il 9 settembre del 1918, Scalfaro fu eletto in Parlamento nel 1946, ininterrottamente deputato fino al 1992, quando, da presidente della Camera, fu eletto Capo dello Stato, carica ricoperta fino al 1999. Storico esponente della Democrazia cristiana, attualmente era senatore a vita, aderente al Partito Democratico. Con Sandro Pertini ed Enrico De Nicola, Oscar Luigi Scalfaro ha ricoperto tutte le tre più alte cariche dello Stato, visto che fu anche provvisoriamente presidente del Senato all’inizio della XV Legislatura, fin quando non fu eletto Franco Marini. Il suo ultimo grande impegno è stata la difesa della Costituzione 1.

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter