La sottilissima Oppo

Maria Novella Oppo

Si mettano d’accordo con se stessi

I berluscloni sono veramente strani. Da un lato si beano di tutto quello che fa o dice il loro leader; dall’altro guai a dire che lavorano per lui. Prendiamo per esempio Maurizio Belpietro. All’inizio della puntata di Ballarò sembrava quasi normale, mentre ascoltava, bontà sua, gli avversari politici del suo editore. Ma quando il segretario del Pd Franceschini ha cercato di dire che, in quanto direttore di Panorama, Belpietro è un dipendente di Berlusconi, apriti cielo, abbiamo assistito in diretta alla sua trasformazione da dottor Jekyll a mister Hyde. Una scena davvero spaventosa, che è stata replicata subito dopo anche dal ministro Bondi, sedicente uomo mite. Però, questi signori dovrebbero mettersi d’accordo con se stessi: se credono che papi sia del tutto innocente dalle accuse che gli ha rivolto non la sinistra, ma sua moglie, perché si vergognano tanto di essere suoi dipendenti? Freud direbbe che la loro coscienza è sul libro paga di Berlusconi, ma il loro inconscio ancora no.

oppo

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un commento