La mafia fattura in nero oltre 150 mld annui e si compra tutto, grazie alla complicità ventennale di B.

Le leggi ad personam e ad mafiam hanno funzionato in pieno. Aggiungete il degrado di magistratura e forze dell’ordine: lasciate senza fondi e infiltrate ai vertici da culi venduti al mafionano, ed ecco il quadro desolante per oggi e per domani. Gli italioti si lamentano, ma non si ribellano. Proprio come i sardi.

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

FASCISTI E LEGAIOLI SBRAITANO FUORI DALLE FOGNE. MA I MAGISTRATI E LE FORZE DELL’ORDINE CHE FANNO?

Da Subiaco a Roma
La destra estrema
prova a sfilare unita

Nel comune dell’alto Lazio la scorsa estate si è tenuto il raduno della destra radicale italiana che ha dato vita al “senato nero” dei gruppi neofascisti, pronti a manifestare insieme nella Capitale il 7 gennaio prossimo.

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Salute e grano a tutti!

SI RIPARTE CON LA SCUOLA, MA IN PIAZZA ANCHE IMMIGRATI E FORZE DELL’ORDINE:

Scuola, proteste in 50 città

in corteo studenti e insegnanti

CELERINI  ANTI MANIFESTAZIONI

polizia

TIE’, STRONZO, COSI’  IMPARI

polizia1

PURE  I  CANI  SI RIBELLANO  AI COLLEGHI  FASCI

polizia2

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

La oppo e la russa

di Maria Novella Oppo

Meno male che c’è Ignazio

Meno male che (anche) Ignazio c’è. E parliamo ovviamente di La Russa che, intervenendo a Ballarò, ha dimostrato magistrale chiarezza nello spiegarci per filo e per segno come i soldi della Social card, che dovevano essere elargiti ai bisognosi, in base a criteri ingiusti e offensivi, ma pur sempre stabiliti dal governo, siccome non sono stati distribuiti che in minima parte, andranno ai terremotati. Insomma, ancora una volta, saranno presi ai poveri. Esattamente quello che succede nel prelievo fiscale, in massima parte effettuato sulle buste paga. Mentre non si vuole accettare che si disturbino i signori ricchi neanche per Una Tantum. Del resto, lo stesso principio è stato seguito dal ministro Ignazio nel caso dei soldati mandati a fare la ronda in città. Uno spot in costume costato 60 milioni di euro sottratti alle forze dell’ordine, tanto care a La Russa e al suo spirito guerriero, ma malpagate e taglieggiate senza pietà.

larussa_fasciodimmerda1

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter