Berlusconi sta smontando pezzo per pezzo tutte le cose buone dell’Italia. Aprite gli occhi!

Boscoreale, allarme del sindaco
“Via i rifiuti, rischio epidemia”

http://napoli.repubblica.it/cronaca/2010/10/27/news/rifiuti_c_rischio_di_epidemie_allarme_del_sindaco_di_boscoreale-8478837/?ref=HREC1-8

°°° Ragazzi, basta leggere i pochi giornali veri e ci si rende immediatamente conto di quanta devastazione abbia portato questo delinquente di berlusconi. Oltre 10 milioni di nuovi poveri, 15 mila aziende che falliscono ogni anno, conti pubblici alle stelle e debito pubblico ai record storici, fame, desolazione, violenza, insicurezza nelle città, servizi scomparsi, scuiola allo sfascio, turismo crollato, cultura inesistente, omicidi e suicidi decuplicati, televisioni  sempre più inutili e volgari… insomma, silvio berlusconi ha preso un paese ai vertici della scala mondiale e lo ha degradato a livelli da terzo mondo. E con tutti questi problemi, il mafioso non pensa altro che al LODO ALFANO!!!

FACCENDIERI

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Ma quale lodo al fano?! FATTI PROCESSARE, DELINQUENTE!!!

Berlusconi: «Con questi pm
è indispensabile il Lodo Alfano»

Così il premier in un’anticipazione del nuovo libro di Vespa. «Ancora una volta è scattato l’uso politico della giustizia per cercare di denigrami»

°°° DENIGRARTI, CICCIO?! SEI UN FOTTUTO GANGSTER!!!
1 Elenco riassuntivo dei processi “evitati” dal mafionano:
2 Dettagli sui procedimenti
2.1 Indagine su rapporti con società svizzere
2.2 Traffico di droga
2.3 Falsa testimonianza
2.4 Tangenti alla Guardia di finanza
2.5 Processo All Iberian
2.5.1 All Iberian 1 (finanziamento illecito al PSI)
2.5.2 All Iberian 2 (falso in bilancio aggravato)
2.6 Processo Lentini (falso in bilancio)
2.7 Medusa cinematografica
2.8 Falso in bilancio nell’acquisto dei terreni di Macherio
2.9 Lodo Mondadori
2.10 Processo SME
2.10.1 Processo SME, capo di accusa A
2.11 Spartizione pubblicitaria Rai-Fininvest
2.12 Tangenti fiscali sulle pay-tv
2.13 Stragi del 1992-1993
2.14 Concorso esterno in associazione mafiosa
2.15 Diffamazione aggravata dall’uso del mezzo televisivo
2.16 Telecinco (in Spagna)
2.17 Caso Saccà
2.18 Compravendita diritti televisivi
2.19 Voli di Stato
2.20 Inchiesta di Trani
2.21 Inchiesta di Milano

°°° DOMANDA. COM’E'  CHE VENDOLA, PRODI, BINDI, BERSANI, FRANCESCHINI, MARINO, ecc. non hanno NESSUN PM COMUNISTA CHE LI PERSEGUITA?  MAAA… NON SARANNO semplicemente

ONESTI?!

B.troiaio

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Il gioco delle tre carte: Polo, CdL, PdL: tutti riconducibili alla stessa cosca mafiosa. Ma il boss vuole l’impunità.

“Retroattivo lo stop ai processi”
La maggioranza amplia il Lodo Alfano

Bersani: “Scandaloso, faremo le barricate”

http://www.repubblica.it/politica/2010/10/19/news/lodo_alfano-8230636/?ref=HREA-1

°°° Ecco più chiaro del sole di agosto il motivo per il quale silvio berlusconi, noto delinquente (figlio, fratello, e amico di delinquenti) e sfuggito alle manette per bancarotta nel 1993, si è scaraventato in politica. Ma noi permetteremo questa ennesima bestialità?

berlusconi-intoccabile

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Le porcate della nuova cricca di Berlusconi-Carboni: la P3

In nome di Silvio: pressioni esterne per eleggere «il nostro Alfonso»

di Claudia Fusani

 In nome di Silvio. In nome del capo. Per compiacerlo. Per fare cose a lui grate. E averne in cambio onori e favori. Sembra essere questo il filo rosso dell’inchiesta sulla nuova P2 che

Continue reading

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Buonanotte a tutti! Malavita:il Pdl ripresenta il Lodo Alfano

Malavita

 

Lodo Alfano, il Pdl presenta il ddl costituzionale

Il Popolo della Libertà illustra al Senato il disegno di legge sulla sospensione del processo penale nei confronti delle alte cariche dello Stato. Il testo sottoscritto anche dalla Lega.

°°° Ma che due coglioni! Hanno devastato e spogliato il Paese e continuano a perdere tutti i due anni e mezzo di regime con questa sola e unica idea:
SALVARE IL CULO AI DELINQUENTI CHE SI SONO BUTTATI IN POLITICA PER CONTINUARE A RUBARE E A COORROMPERE IMPUNEMENTE.

BASTA  CON QUESTI  PUPAZZETTI!

swiggy_puppet_show

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

illegittimo !!!!!!!!!!!

La pronuncia dei giudici della Consulta sulla legge che sospende

i processi per le prime quattro cariche dello Stato

La Corte Costituzionale ha deciso

il lodo Alfano è “illegittimo”

LA SEGRETARIA DI BERLUSCONI  MI DA’  UN PASSAGGIO: ANDIAMO A FESTEGGIARE. (scusate, ma la conservo da settimane)

SILVIO, FACCI UNA PIPPA!!!

scuola guida
ROMA – Il lodo Alfano è illegittimo. Lo hanno stabilito i giudici della Corte costituzionale, riuniti in seduta plenaria per deliberare sulla legittimità – rispetto ai principi della nostra Carta fondamentale – della legge che sospende i processi per le prime quattro cariche dello Stato.

E questa presa oggi dalla Consulta è forse la decisione più attesa, più importante sul piano delle ricadute politiche, degli ultimi anni. Su un provvedimento fortemente voluto da Silvio Berlusconi (unico, tra le quattro cariche istituzionali attuali, ad avere pendenza giudiziarie). I magistrati sono entrati in Camera di consiglio ieri, ma la giornata si è conclusa con una fumata nera. Da qui la seconda riunione, quella odierna: mattinata ancora con un nulla di fatto, e poi, nel pomeriggio, la pronuncia è arrivata.

Una scelta non facile, quella dei giudici. Perché, tra i membri della Corte, secondo quanto è trapelato già da ieri, si è consumato uno scontro tra i favorevoli e i contrari al lodo. Un dibattito che poi ha partorito la decisione finale.

Ancora stamattina, il ministro della Giustizia Angelino Alfano aveva difeso con forza la legge: un provvedimento – queste le sue parole – “in cui noi abbiamo confidato, ritenendo di avere applicato tutti i precetti della precedente sentenza della Consulta”. Ma ora la Corte gli ha dato torto.

Quanto a Berlusconi, ha atteso la pronuncia dei giudici costituzionali nella sua residenza di Palazzo Grazioli. In compagnia, tra gli altri, di Gianni Letta, dello stesso Alfano e di Umberto Bossi, giunto col figlio Renzo.

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Mi segnalano e pubblico

Corte Costituzionale e lodo Alfano: una partita senza regole, e senza moralità.

merende
Fatta salva la buonafede e l’onorabilità della maggior parte dei 15 componenti dell’alta corte, rimane il fatto che alcuni membri bene avrebbero fatto a vivere il pre-partita con un minimo di dignità e pudore istituzionali.

Tanto per uscire dal generico:

Maggio 2009: a casa di un giudice dell’Alta (ma non troppo) Corte – il giudice Mazzella – vengono beccati

Continue reading

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

E lo sputtanamentoooooooo!!!

Un duro commento del Wall Street Journal

E il Figaro ironizza sul premier e Carla Bruni

“Berlusconi in calo di popolarità

invischiato in un torbido scandalo”

Silvio Berlusconi

b-ss

“Un premier invischiato in un torbido scandalo sessuale, in calo di popolarità e con

Continue reading

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter