Il Bel Paese… di cacca

(da Repubblica)

1) “Bambini, giocate, ma in silenzio”
Asilo, casa, parchi, è pioggia di divieti

A Stradella (Pavia) un giudice di pace ha intimato agli insegnanti di un “nido” di evitare rumori. Ma dappertutto è diminuita la tolleranza di M. N. DE LUCA

2) Pedofilia, maxiblitz della Polizia postale
Operazione record: coinvolte 253 persone
Le indagini del compartimento di Catania. Nome in codice “Smasher”. Quattordici arresti. Sequestrato materiale spaventoso con scene di violenza. Gli indagati in 68 città, di tutti gli strati sociali e di età dai 25 ai 50 anni. La collaborazione con i tedeschi.

3) Incinta sull’autobus, nessuno si alza
Sui mezzi con la telecamera nascosta

Al settimo mese di gravidanza, la nostra cronista ha preso tre bus e la metropolitana in una giornata di caldo con il pancione bene in evidenza. Solo due persone le hanno dato il posto di GIULIA SANTERINI

4) Palermo, 11:23
VIOLENTA NIPOTINE, OPERAIO ARRESTATO NEL PALERMITANO

Un operaio 57enne, originario di Termini Imerese, e’ stato arrestato a Monreale con l’accusa di violenza sessuale sulle nipotine di 5 e 7 anni e maltrattamenti in famiglia. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Monreale hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Termini. Il provvedimento a carico del nonno delle piccole e’ scaturita dalle indagini condotte dai militari in seguito a una segnalazione sul degrado in cui vivevano le due sorelline. Gia’ nel luglio 2007 era stato accertato che le bambine non frequentavano la scuola in maniera regolare e vivevano in un ambiente domestico sporco, disordinato e sovraffollato. Da qui l’avvio delle indagini anche sull’ipotesi che avessero potuto subire abusi sessuali da parte del nonno con il quale coabitavano. Secondo l’accusa, l’uomo avrebbe, in tempi diversi e fino al luglio del 2007, mediante l’uso della forza e con la minaccia di picchiarle, abusava ripetutamente delle due nipotine; inoltre le avrebbe sistematicamente sottoposte a percosse, lesioni e continue sofferenze fisiche e morali. Il gip del Tribunale di Termini, a seguito della informativa di reato prodotta dai carabinieri, ha emesso ieri la misura cautelare in carcere che e’ stata immediatamente eseguita. L’uomo adesso si trova nella casa circondariale di Termini Imerese.

militanti

CI SIAMO FATTI RIDURRE COSI’

nose-pick

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Odio a catinelle

Roma – FOLLIA METROPOLITANA
Ucciso a coltellate per un parcheggio
davanti alla moglie e alle due figlie

Tragica lite ieri sulla Colombo, l’aggressore ha seguito
l’impiegato che stava allontanandosi con i familiari

http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/09_aprile_16/ucciso_parcheggio-1501190624764.shtml


°°° Ne parlavamo ieri: non passa giorno che a Roma (ma anche altrove) non capiti almeno un episodio di ordinaria follia. Siamo alla deriva completa, alla barbarie più schifosa. Ma tutto questo NON nasce per caso. Questo degrado, amici miei, viene da lontano ed è figlio della barbarie di regime. Dal 1993 il bandito silvio berlusconi non fa che infondere e spargere ODIO. Poi, lo conosciamo e conosciamo i suoi pappagallini ammaestrati, imputa agli altri di spargere quell’ODIO che soltanto lui e i suoi spargono. Se la sinistra ha un difetto grave è proprio quello di essere TROPPO SIGNORA e di cercare sempre un dialogo (col mafiosetto sordo) invece che pigliarlo a calci sui denti dalla mattina alla sera! D’altronde, questo dittatorello mafioso e fascista, di che potrebbe parlare? Di politica NO, dato che non ci capisce un cazzo e poco gliene cale di imparare; di progetti nemmeno, dacché il suo unico progetto è sempre quello: rubare a strafogo ed evitare la galera. Quindi, gli rimane da fare la cosa più semplice: inventarsi un nemico (il comunismo) e aizzare i suoi cani col tifo da stadio. Altro che populista, questo è un avanzo del fascismo squadrista.
Roma, lo ripeto, era la città più bella, più allegra, più ospitale e divertente del mondo. FINO A UN ANNO FA…

b-federale

alemagno2

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Scimmiette ammaestrate (male)

■ Qualcuno dimentica che sino
all’altro giorno “con Soru
Presidente” l’Euroallumina è
arrivata al decesso. E ora si
vuol far credere che è colpa di
Silvio? Ma per favore. Piuttosto,
nessuno che abbia apprezzato
i 60 milioni di euro stanziati da questo Governo per le grandi opere come lametropolitana sotterranea.
Matanto… siete sempre meno.
Kenneth

°°° Cara scimmietta, sorvolo sulle altre minchiate per permetterti di galleggiare ancora. Ma… questa stronzata sismica della metropolitana sotterranea … a Cagliari?!!! Il sottosuolo di Cagliari è un intrico di gallerie e falde acquifere. Un groviera. Provate a scavare. Non vediamo l’ora di vedervi tutti seppelliti, per il bene della Sardegna e dei nostri figli.

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter