Deputati in vendita al mercato delle vacche. Ovvio, c’è ancora lo squallore del mafionano…

Il deputato-talpa filma il suk degli onorevoli

Video choc sulla presunta compravendita di voti alla Camera

Qualche sanguisuga, un po’ di somari e una talpa: c’è anche questo, a Montecitorio. È il quadro desolante che esce da un micidiale reportage girato per la prima volta dentro l’aula.
Tutto questo grazie a un deputato che si è

Continue reading

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

La campagna acquisti delle vacche di silvio berlusconi, noto faccendiere malavitoso.

«AAA Deputato settentrionale, bell’aspetto, ottimo oratore, cultura universitaria, disponibile a valutare offerte per voto fiducia. No perditempo».

È questo uno dei cartelli che stamattina si sono trovati affissi per il centro di Roma, soprattutto attorno al Senato e alla Camera.

compravendita vacche

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

La fogna berlusconiana e il mercato delle vacche.

Il mercato dei parlamentari
“In 20 passano con Berlusconi”
Spunta lo scambio Lodo-Mattarellum

http://www.repubblica.it/politica/2010/09/13/news/nucara_gruppo-7037867/?ref=HREC1-1

°°° Amici, davvero cadono le braccia a chiunque abbia più di un neurone. Ma come si fa a sopportare questo imbarbarimento dell’Italia? Ma, cazzo! noi eravamo una democrazia! Qui, bene o male, SI FACEVA POLITICA! Spesso male, è vero, ma almeno al governo le infiltrazioni malavitose erano contenute! E anche i vari andreotti, gava, craxi, oltre agli affaracci sporchi loro, cercavano anche di parlare e di FARE politica. Oggi no. Oggi è tutto ridotto alle barzellette vecchie di un omuncolo impresentabile CHE è UNA BARZELLETTA EGLI STESSO, ai suoi delitti, ai suoi processi da evitare, alla P2.alla P3, alla corruzione eletta come base di sistema,  e al troiaio della comporavendita delle cacche… pardon: VACCHE.

Renzo bossi da dietro

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Non ci credo!

Già burlesquoni mi ha fottuto 300 milioni di euro di diritti d’autore (a parte altrettanti di cachet e contratti), ma SI RIVENDE pure i MIEI FORMAT alla Rai e all’estero!!! Ho visto “Forum”, che è un’idea mia (portata alla Rai nel 1978/’79’/80 a diversi dirigenti, alcuni poi passati a Fininvest, tipo Fuscagni)… alla tv russa e ora l’ho appena visto a Raiuno!!! Presentato da una dalle vacche di giro della bassa macelleria di questa destra puttana e intitolato “Verdetto finale“. MA E’ ROBA MIA, CAZZO!!!
Io l’ho copiata a mia volta da La SETTIMANA ENIGMISTICA (Se voi foste il giudice), credo nel 1974. La volevo fare alla radio, ma mi resi subito conto che non avrebbe funzionato come in televisione. In quel periodo studiavo legge, da autodidatta, e passavo tre mattine su sette in tribunale ad assistere ai processi. Detto questo, IO ho pensato di farne un format!!! Non esisteva prima! L’avrò riscritto duecento volte. Ne ho portato almeno dieci versioni solo alla Rai-Radiotelevisione Italiana. L’ho dato a Voglino, Fuscagni, Salvi… ho portato progetti di due cartelle e altri di 25 cartelle, con vere e proprie sceneggiature come esempio. Conservo ancora le fotocopie fatte alla Rai di viale Mazzini con RAI stampigliato sopra ogni foglio! Ma mi possono girare i coglioni, quando io e la mia famiglia siamo qui a morire di fame, e queste merde si fottono il mio presente e il futuro dei miei figli?!
E non parlo di Striscia la notizia, di Alle falde del Kilimangiaro, di almeno tre programmi di Gerry Scotti, ecc. TUTTA ROBA MIA! Scusate lo sfogo, amici. Ma voglio gridare ancora una volta SILVIO BERLUSCONI SEI UN LADROOOOOOOOOOOOOO!!!

berlusconi-ladro1

berlusconi-ladro

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Venghino, siòri!

Europee, letteronze e la figlia di Bertolaso

Europee, in lista per il Pdl letteronze e la figlia di Bertolaso. Sono gli ultimi boatos in casa del centro destra a poco più di 24 ore dalla scadenza della presentazione delle liste.

Cristina Ravot, giovane cantante sassarese. Rachele Restivo, giornalista tv. E poi Laura Comi. E potrebbero spuntarla anche le più famose Eleonora Gaggioli, Barbara Matera e Angela Sozio: dovrebbero essere loro le fortunate vincitrici del corso di formazione tenutosi a via dell’Umiltà per accedere alle liste del Pdl. Trattative in corso, continui contatti del gruppo dirigente e soprattutto il tentativo degli apparati di partito di cercare di non escludere gli uscenti. Silvio Berlusconi nei giorni scorsi ha annunciato di volere molte facce nuove, ma dovrebbero essere recuperati i vari Bonsignore, Iva Zanicchi, Albertini, Gargani, Zappalà, Antoniozzi.

Per An in lista sicuramente la Angelilli e la Muscardini, mentre si rincorrono i boatos –

l’ultimo è la possibile presentazione ai nastri di partenza della figlia di Guido Bertolaso – e si contano gli esclusi. Alla fine dovrebbe spuntarla il capogruppo alla Regione Lazio, Alfredo Pallone, non invece Ventre e Gawronsky (per propria scelta).

Le liste per le Europee dovranno essere presentate entro mercoledì mattina. E proprio mercoledì ci sarà anche un nuovo Cda della Rai. Dovrebbe terminare con una nuova fumata nera per quanto riguarda le nomine che a questo punto, presumibilmente, si faranno dopo le Europee.

°°° Un sacco di tam tam per candidare qualche altra zocciletta senza arte né parte. Ve lo dico io in cosa consistono questi famosi corsi che fanno nella tana di Mafiolo: si mettono queste disperate (disperati) su una sedia, si accendono tre telecamere (che registrano tutto, perché poi il padrone delle vacche deve scegliere e commentare) e una squadra di zerbini come Belpietro, Jannuzzi, Fede, e via vomitando li stimola. Studiare STORIA? Naaaaaa. La Costituzione? Naaaaa. Diplomazia e strategia politica? Giammai! Imparano solo a mettersi in posa a favore di camera, a strillare i propri miseri slogan e… ad interrompere qualunque interlocutore. Di giorno. Poi, come cala la sera, si muovono in branco verso ristoranti di lusso, discoteche piene di droga, e alcove nascoste e clandestine. Chettelodicoaffa’?

CANDIDATE PER I LETTI DI BRUXELLES

attenzione_prostitute1

prostitute

prostitute1

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter