E meno male!

Finisce bene la disavventura di Michael Cipolla di cinque anni
Era andato a cercare il padre nei campi e si era perso
Trovato il bimbo scomparso nel Cosentino
Sta bene, era a due chilometri da casa

SAN MARCO ARGENTANO (Cosenza) – E’ stato ritrovato Michael Cipolla, il bambino di cinque anni che era scomparso ieri pomeriggio a San Marco Argentano, nel Cosentino. Il piccolo sta bene, ha soltanto qualche graffio al viso. Era accovacciato in una buca a Iotta, una località rurale a circa due chilometri da Ghiandaro, contrada dove si era perso. A rintracciarlo è stata un’unità cinofila. Mentre dall’alto la zona era sorvolata da un elicottero.

Michael ha riabbracciato i genitori, Aldo Cipolla e Virginia Coscarelli nella zona di campagna in cui è avvenuto il suo ritrovamento. Nel momento dell’incontro i genitori del bambino si sono abbandonati a un pianto liberatorio, mentre Michael è apparso in stato confusionale ma comunque sorridente.

L’allarme era scattato ieri verso l’ora di pranzo. Michael era con la nonna. A un certo punto, secondo la ricostruzione fatta dai soccorritori, il piccolo ha detto alla donna che sarebbe andato dietro al casolare a cercare il padre che lavorava nei campi. L’uomo, però, nel frattempo si era allontanato e il piccolo non l’ha trovato. Dopo l’allarme sono iniziate le ricerche che oggi sono andate a buon fine.

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un commento