I nuovi poveri, in coda per un pacco di pasta, gentile omaggio del regime dissennato e ladro di Berlusconi.

I nuovi poveri, quel ceto medio
in coda per un pacco di pasta

 

I nuovi poveri, quel ceto medio  in coda per un pacco di pastaPrima erano soprattutto immigrati senza punti di riferimento nel nostro Paese. Ora la crisi bussa anchea categorie finoa qualcheanno fa al riparo dalla povertà. Lavoratori che hanno persoil proprio impiego, padri separati senza un posto dove dormire Commenta di LORENZO BORDONI.

http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it/2012/03/21/news/i_nuovi_poveri-31531713/?ref=HREC1-2

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un Commento