PAPA BENEDETTO XVI DENUNCIATO ALLA CORTE DELL’AJA PER CRIMINI CONTRO L’UMANITÀ

PAPA BENEDETTO XVI DENUNCIATO ALLA CORTE DELL’AJA PER CRIMINI CONTRO L’UMANITÀ…
Da www.ticinolive.ch
- Crimini contro l’umanità: questa l’accusa contro Papa Benedetto XVI che due avvocati tedeschi di Marktheidenfeld, in Baviera hanno inoltrato alla Corte penale internazionale dell’Aja.

Sostanzialmente il papa viene accusato del mantenimento e la leadership di un regime mondiale totalitario di coercizione, che sottomette i propri membri attraverso minacce terrificanti e pericolose per la salute, di adesione a un divieto mortale dell’uso di preservativi, anche quando esiste il pericolo di infezione dell’Hiv-Aids e della costituzione e il mantenimento di un sistema mondiale di copertura di crimini sessuali commessi da preti cattolici e il loro trattamento preferenziale, che aiuta sempre a nuovi crimini.

La notizia è stata pubblicata da ATS e ripresa dal Corriere del Ticino ma al momento i media italiani ed europei sembrano ignorarla. Se ne trova notizia unicamente sul sito curiouspresbyterian.wordpress.com.

papa-mago

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

“Gheddafi deve essere arrestato”°°°Dall’Aja mandato d’arresto e dal mondo mandato affanculo.

“Gheddafi deve essere arrestato”

Dall’Aja mandato internazionale

I giudici della Corte Penale Internazionale dell’Aja hanno ordinato l’arresto per “crimini contro l’umanità per il leader libico, il figlio Seif al Islam e il capo dei servizi segreti”. Il rais e i suoi accoliti dovranno essere arrestati se si recheranno in uno dei 116 Paesi che hanno sottoscritto il Trattato di Roma costitutivo della Cpi
Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter